Caro lettore, è con gioia e soddisfazione che ti comunico che ho pubblicato il primo manuale di scrittura creativa interamente basato sul metodo “La grammatica dell’anima”.

Chi segue il mio blog sa già di cosa si tratta, se invece è la prima volta che capiti tra queste pagine ti accenno brevemente di questo metodo: si tratta di un insieme di tecniche ed esercizi da me ideati per stimolare l’immaginazione creativa e consentire di far emergere un’intuizione, l’idea necessaria per creare una storia da cui strutturare un racconto o un romanzo, insomma un prodotto di narrativa.

Per creare questo metodo mi sono ispirato alla mindfullness e al counseling ad indirizzo Voice Dialogue, per cui all’interno di questo manuale troverai esercizi che prevedono visualizzazioni, interpretazioni archetipiche e tecniche cinestetiche per stimolare le sensazioni come vettore per la creatività. Otto capitoli per otto lezioni, da leggere e studiare una a settimana per un totale di due mesi, durante cui strutturare il tuo progetto di scrittura. Al termine di questo breve periodo sarai pronto per pubblicare (ti chiederai come faccio ad esserne così sicuro: il motivo è semplice, ho sperimentato questo metodo innanzi tutto su me stesso, riuscendo a scrivere e pubblicare ben sei libri in tre anni, quindi sono consapevole della sua efficacia per via dell’esperienza diretta che ho avuto) ma ciò che più conta è che avrai fatto un’esperienza unica, originale e anche divertente, che spero ti arricchisca non solo come scrittore ma anche come essere umano.

Approfittane e scarica la versione riveduta e corretta delle lezioni che ho pubblicato nel blog nelle settimane precedenti.

Puoi scaricare l’ebook  qui

Per aquistare la versione cartacea clicca qui

Non dimenticarti di farmi avere un tuo commento, un’opinione o la condivisione di un risultato che hai ottenuto con il manuale. È motivo di grande gioia per me sapere che gli altri abbiano avuto un beneficio dal mio lavoro. Dà un senso a ciò che faccio, alle mie passioni, alla mia vita.

 

Share This