La battaglia delle parole

La battaglia delle parole

In un futuro distopico non troppo lontano, l’Italia è sotto la spietata dittatura del “Cavaliere”.

Salito al potere in un clima di oppressioni e persecuzioni verso il popolo, organizza ogni anno un contest letterario sotto forma di reality show, denominato “la battaglia delle parole”, dove 3 scrittori emergenti si sfidano a colpi di penna per soddisfare il bisogno di intrattenimento del Cavaliere; il vincitore avrà come premio un importante contratto con la migliore casa editrice della nazione.

I tre sfidanti di questa edizione, tuttavia, si troveranno in mezzo a qualcosa di molto più grande di quello che si aspettavano. Tra di essi sorgerà un’inevitabile rivalità, ma anche un’inaspettata simpatia reciproca e un profondo sentimento di amicizia e alleanza.

Allo stesso tempo, nell’ombra si prepara all’azione una misteriosa organizzazione sovversiva, che punta alla distruzione del regime.

Sta per decidersi il futuro della nazione tra suspance e inaspettati colpi di scena.

Quale sarà il destino dei partecipanti? Riusciranno i ribelli a liberare il paese o saranno sconfitti?
Un romanzo fantapolitico travolgente e appassionante, che porterà il lettore a rimanere con il fiato sospeso fino all’imprevedibile finale.

Quello che le donne non dicono

…avevo un walkman. Infilavo le cuffie sulle orecchie, schiacciavo il tasto play e ascoltavo la musica. Lo sguardo vagava in quei pochi centimetri d’acqua, studiavo il percorso dei pesci rossi mentre la musica dei Queen o di Michael Jackson mi accompagnava in...